Roma nascosta 2010

1' di lettura 20/05/2010 - La manifestazione culturale voluta dal Comune "Roma nascosta, percorsi di archeologia sotterranea" torna per deliziare turisti e appassionati di storia antica. Anche quest'anno ci sarà una settimana all'insegna di visite guidate e conferenze sui tesori archeologici di Roma.

Sin dallo scorso anno, l'iniziativa è stata voluta, ideata e realizzata dal Comune di Roma Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione, Sovrintendenza ai Beni Culturali in collaborazione con Musei Vaticani, Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, Ministero per i Beni e le Attività Culturali Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, Ministero dell'Interno Fondo Edifici di Culto e hanno partecipato alla realizzazione Acea, Fondazione Alda Fendi e la Basilica Papale Santa Maria Maggiore.

Si tratta di un appuntamento suggestivo per gli amanti dell'archeologia e imperdibile per quanti sono interresati alla storia. Roma Nascosta: percorsi di archeologia sotterranea è una interessante opportunità che offre a cittadini romani e turisti di scoprire e riscoprire le radici storiche di una capitale millenaria ed un patrimonio storico-artistico di un impero e una città immortale e indimenticabile.

Saranno aperti ai visitatori più di trenta siti archeologici sotterranei e molte aree,solitamente inaccessibili e chiuse al pubblico.

Dal 28/05/2010 al 06/06/2010

Vedi il programma completo sul sito del Comune di Roma.






Questo è un articolo pubblicato il 20-05-2010 alle 21:09 sul giornale del 21 maggio 2010 - 920 letture

In questo articolo si parla di archeologia, roma, Cinzia Mazzarini