Natività della Beata Vergine Maria

1' di lettura 07/09/2010 -

Questa celebrazione, è stata introdotta dal papa Sergio I (sec VII) nel solco della tradizione orientale. La natività della Vergine è strettamente legata alla venuta del Messia, come promessa, preparazione e frutto della salvezza. Aurora che precede il sole di giustizia, Maria preannunzia a tutto il mondo la gioia del Salvatore. 



La Natività della Beata Vergine Maria è una festa liturgica della Chiesa cattolica e della Chiesa ortodossa che ricorda la nascita di Maria e che si celebra l'8 settembre.

Secondo la tradizione tramandata dal Protovangelo di Giacomo, uno dei Vangeli Apocrifi, Maria è nata da Gioacchino ed Anna.

Per la Chiesa ortodossa la nascita di Maria riveste un'importanza particolare ed è computata come una delle 12 feste maggiori.

Nella tradizione cattolica la festa è celebrata in tante località a Roma si festeggia nella Chiesa di S.Maria del popolo. Molte chiese hanno come titolo la Natività di Maria.

Il dipinto è di Annibale Carracci, Natività della Beata Vergine Maria.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2010 alle 22:32 sul giornale del 08 settembre 2010 - 2853 letture

In questo articolo si parla di cultura, giacomo campanile, Natività della Beata Vergine Maria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bTr