Roma: sequestrate tonnellate di cibi scaduti, alcuni da sette anni

carabinieri 1' di lettura 01/12/2015 - Sei tonnellate di cibi scaduti o in cattivo stato di conservazione sono stati sequestrati a Roma, nel quartiere Centocelle.

Tra i prodotti surgelati aragoste, granchi, gamberi vari tipi di pesce e carni bianche e rosse scadute addirittura da sette anni. I prodotti sono stati scoperti in un deposito all’ingrosso, ma potevano finire sul mercato o nei ristoranti romani.

In seguito al controllo dei Carabinieri del Comando Politiche Agricole e Alimentari il deposito è stato sequestrato. Sequestrate anche numerose confezioni di cioccolatini, snack vari, aromi conservati in precarie condizioni igienico-sanitarie.






Questo è un articolo pubblicato il 01-12-2015 alle 15:20 sul giornale del 02 dicembre 2015 - 666 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aq9f