Internazionali BNL Italia: esordio per Serena e Djokovic; Volandri sogna solo per un set

internazionali bnl italia 2014 10/05/2016 - ROMA - Dopo il lunedì nero per il tennis azzurro, oggi spazio ai grandi big del tennis mondiale con il debutto di Djokovic e Serena Williams. E intanto Roma e la WTA salutano con una festa sul Pietrangeli Flavia Pennetta.

In una giornata ventosa che crea tanti problemi nel Centrale - chiedete a Bouchard e Jankovic che nel primo incontro hanno perso 8 volte il servizio su 13 giochi vedendo la loro pallina prendere le direzioni più improbabili - i big accedono facilmente al secondo turno: il primo a qualificarsi è Thomas Berdych che si libera dello spagnolo Ramos-Vinolas per 6-3, 6-4.

Mentre sul centrale la Bouchard riesce a sistemare il suo gioco ed avere la meglio della serba per 6-4, 2-6, 6-3, Mahut vince il match maratona (2 ore e 12) contro Cuevas chiudenzo 7-5 al terzo. E' poi il turno di Kohlschreiber (6-4, 6-2 a Cervantes) a staccare il biglietto che lo porterà alla sfida contro Rafael Nadal. 

Nishikori deve invece lottare per avere la meglio di un ispirato Viktor Troicki sul Centrale. Alla fine il nipponico si aggiudica il match per 5-7, 6-2, 6-3. Sul campo 1, intanto l'inedita coppia Fognini-Seppi (con il ligure subentrato a Bolelli, out per infortunio) si deve arrendere agli avversari per 4-6, 7-5, 10-6.

La sfida più attesa, almeno dal popolo italico, è quella tra Volandri e Ferrer, una sfida almeno sulla carta chiusa a favore dell'iberico. E invece contro ogni pronostico, il primo set recita 6-4 per il toscano. Filo lotta, ma il sogno dura solo il primo parziale. Il numero 9 del ranking ritrova il suo gioco e si impone per 7-5, 6-1. Per l'azzurro questa potrebbe essere l'ultima partita a Roma.

Subito dopo tocca a Lorenzi contro Batista Agut ma la partita inizia subito in salita per l'azzurro che nulla può contro il gioco aggressivo dello spagnolo che si impone senza problemi per 6-3, 6-1.

Neppure Serena Williams delude le aspettative e piazza un perentorio 6-4, 6-3 contro la tedesca Fridsam.

Ma oggi è la giornata di Flavia. Mentre l'impatto con la terra di Roma per la cuginetta Claudia Giovine è stato alquanto duro - sconfitta dalla McHale per 6-1, 2-6, 6-2 - la tennista azzurra viene salutata sul Pietrangeli con una vera e propria festa.

Nel pdf, il ricco programma di gioco per mercoledì 11 maggio: il Centrale ospita la sfida generazionale tra Roger Federer e Alexander Zverev. A seguire Djokovic contro il francese Robert. Spazio poi alla WTA con il match di secondo turno di Roberta Vinci che si troverà davanti l'inglese Konta. Si prosegue con Nadal - Kohlschreiber e con il match serale che vedrà opposte Kvitova e Keys. Bel programma anche sul Grandstand con Makarova-Muguruza, Sousa-Thiem, Kukushkin-Murray e Gavrilova-Halep. Il Pietrangeli ospita Vika Azarenka nel suo match contro Begu, Bouchard-Kerber, Gasquet-Seppi e la super sfida tra Raonic e Kyrgios. Sul Campo 1, interessante match tra Ivanovic e McHale e Stosur-Kuznetsova.



...

Ordine di gioco di mercoledì ...





Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2016 alle 20:19 sul giornale del 11 maggio 2016 - 1255 letture

In questo articolo si parla di sport, roma, isabella agostinelli, tennis, internazionali bnl italia, articolo, internazionali bnl italia 2014, ibi16

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/awMp