Referendum contro il taglio dei parlamentari: quorum raggiunto

1' di lettura 10/01/2020 - Sono state raccolte le almeno 64 firme dei senatori necessarie: ora verranno depositate in Cassazione e probabilmente partirà l’iter del referendum costituzionale.

È stato raggiunto e superato il numero minimo di firme che serviva per chiedere il referendum contro il taglio dei parlamentari, riforma costituzionale approvata lo scorso ottobre. Sono state raggiunte, quindi, le 64 firme di senatori: 1/5 del totale. Le firme ora dovrebbero essere consegnate alla Cassazione e, se non ci saranno problemi, si avvierà l’iter del referendum costituzionale.






Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2020 alle 15:05 sul giornale del 11 gennaio 2020 - 181 letture

In questo articolo si parla di politica, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/beSZ