Tennis, Australian Open: rimonta Fognini, prima vittoria ''grande slam'' per Sinner. Esordio vincente per Nadal

1' di lettura 22/01/2020 - Il ligure di Arma di Taggia, sotto di due set contro l'americano Opelka prima dell'interruzione per pioggia, torna in campo e vince al quinto. Primo successo in uno Slam per la giovane promessa italiana, al secondo turno anche Andreas Seppi e Camila Giorgi. Out Cecchinato, Travaglia, Giustino e Sonego. Facile vittoria per il numero uno del mondo contro il boliviano Dellien. Tra le donne ok Pliskova e Halep, disastro Sharapova.

La pioggia del ''day1'' era arrivata come una manna dal cielo, non solo a soccorso degli incendi che hanno dilaniato l'Australia nelle ultime settimane, ma anche per Fabio Fognini. Il ligure, sotto di due set (6-3 7-6 1-0) contro lo statunitense Reilly Opelka prima dell'interruzione del match, è tornato oggi in campo e ha compiuto un vero e proprio capolavoro ribaltando le sorti dell'incontro dopo tre ore e 38 minuti di battaglia (3-6 6-7 6-4 6-3 7-6, con 10-5 nel "super tie break" che dallo scorso anno si disputa in caso di quinto set) regalandosi il secondo turno del torneo. Al capolavoro di Fognini, si aggiunge la prima gioia in uno slam dell'altro diamante azzurro, Jannik Sinner, anche lui fermato ieri dalla pioggia quando era avanti 7-6, 6-2, 4-4 contro il qualificato Max Purcell. Il talento italiano, non ha perso tempo e ha subito archiviato la pratica portando a casa 8 punti su 8 chiudendo così il match sul 7-6, 6-2, 6-4.






Questo è un articolo pubblicato il 22-01-2020 alle 00:25 sul giornale del 22 gennaio 2020 - 210 letture

In questo articolo si parla di sport, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfkv