È morto Kobe Bryant, incidente in elicottero: ''Amava l’Italia, tifava Milan e guardava i film di Fantozzi''

1' di lettura 27/01/2020 - Sette anni passati in giro per il bel paese seguendo il padre giocatore. Per questo l'ex stella Nba parlava bene l'italiano e amava l'Italia.

Kobe Bryant amava l'Italia. E l'amava perché in quei sette anni passati nel nostro Paese, dai 6 ai 13 anni, aveva imparato a giocare a pallacanestro. L'ex stella della Nba stava viaggiando sul mezzo privato con anche la secondogenita, Gianna Maria, di 13 anni, quando il velivolo è precipitato. Nessuno è sopravvissuto, con nove vittime in totale. L’incidente è avvenuto a Calabasas, in California, domenica mattina, ma gli investigatori sono ancora a lavoro per stabilirne le cause. L’elicottero, un Sikorsky S-76B costruito nel 1991, era partito dall’aeroporto di Orange County, dove Kobe viveva alle 9:06 locali. Le prime chiamate alla polizia per l’incidente sono arrivate dopo 41’: “Abbiamo ricevuto la chiamata per un incidente alle 9:47 del mattino. I detriti coprivano quasi un ettaro di terreno e l’incidente ha causato un incendio. Abbiamo immediatamente avviato la macchina dei soccorsi, abbiamo cercato eventuali superstiti ma tutte le persone a bordo sono morte” ha raccontato un portavoce della polizia. Nel 2016 aveva annunciato il ritiro dal basket, dopo parecchi infortuni e una stupenda gara d'addio, condita da 60 punti contro gli Utah Jazz. Ironia della sorte, Bryant era solito raggiungere lo Staples Center proprio in elicottero, un'abitudine raccontata anche dai compagni. Con la nazionale degli Stati Uniti, Kobe vinse due medaglie d'oro alle Olimpiadi del 2008 e del 2012. Il cortometraggio Dear Basketball, scritto dallo stesso Bryant e diretto da Glen Kleane, ha vinto l'Oscar nel 2018 come miglior cortometraggio d'animazione.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2020 alle 01:03 sul giornale del 28 gennaio 2020 - 522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, edoardo diamantini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bfxG