Inaugurata ad Ostia Lido, tra le polemiche, la pista ciclabile dal porto turistico al terminale della Colombo

3' di lettura 07/09/2020 - È stata ufficialmente inaugurata, sabato 5 settembre, la nuova pista ciclabile di Ostia: evento cui han partecipato quasi 300 ciclisti, che hanno testato il tracciato e ringraziato la sindaca Raggi, giunta sul litorale per l’occasione.In sella alla sua bici e con la mascherina, la prima cittadina della Capitale ha guidato il corteo, partito dal Pontile poco dopo le 18. “Un’opera che spingerà i cittadini romani alla cultura della bicicletta, come avviene nelle altre capitali d’Europa”, ha dichiarato il consigliere comunale Paolo Ferrara.

Ad accompagnare la sindaca, c'era tutta la Giunta del X Municipio. Particolarmente soddisfatta la presidente del X, Giuliana Di Pillo: “È un passo avanti per tutta la città. Ostia ha un lungomare ciclopedonale dopo tanti anni, mettendosi al pari delle grandi ‘città di mare’ del mondo”."La ciclabile sul lungomare di Ostia era attesa da oltre trent'anni da tutti i cittadini del territorio", ha scritto Virginia Raggi su Facebook; "Una promessa sempre mancata, che noi abbiamo reso realtà e inaugurato...: è stata una festa, una pedalata organizzata direttamente da cittadini e associazioni, alla quale ho avuto il piacere di partecipare".“I lidensi l’attendevano da 33 anni", ha ricordato ancora la Raggi. "È un importante segnale per dimostrare alla città come una mobilità diversa può esistere, nel rispetto dell’ambiente e senza inquinare”.

"La pista si snoda per 4,7 km - ha precisato la sindaca all' ANSA - e si unisce a quella di Ponente di circa 2 km, dove a giorni partiranno i lavori che consentiranno di riqualificarla totalmente.Il nostro intervento comprende anche il riposizionamento dei parcheggi, le aree di carico e scarico, i parcheggi per disabili che sono stati aumentati e le aree per le emergenze, i parapedonali, le bande plastificate e la segnaletica verticale".

La complessiva riqualificazione di Ostia Ponente, area particolarmente presente nella cronaca degli ultimi anni per il degrado ambientale e la presenza della criminalità, è iniziata a fine 2018: "In questa prima fase", precisava su Facebook, a Dicembre 2018, la Presidente Di Pillo, "l’importo a disposizione è di 250 mila euro, successivamente si passerà alla riqualificazione dei giardini storici del Lungomare Duilio e dei giardini sul Lungomare Lutazio Catulo", ad Ostia Levante.

Il lungo corteo degli iscritti alle associazioni ciclistiche, organizzatrici della manifestazione, ha percorso tutta la nuova ciclabile, sorta peraltro tra non poche polemiche, sino a raggiungere la piazza terminale della Via Cristoforo Colombo, ad Ostia Levante.L' M5S ha fatto un vanto di questa realizzazione, promettendo addirittura querele contro chi diffamerà l'Amministrazione; mentre le opposizioni promettono battaglia. Al dibattito politico si sono aggiunti gli esposti e la forte preoccupazione dei vigili del X Gruppo, che sostengono di essere stati completamente esclusi dal progetto.

Nei giorni scorsi, la polemica si è spostata, infine, sui casi di mezzi di soccorso che sono rimasti bloccati sul lungomare, a causa appunto del restringimento della carreggiata dovuto alla realizzazione della ciclabile.L'opposizione (FLDI e Lega) pone l'accento su questa situazione e sulle possibili perplessità sulla sicurezza di una pista comunque lunga (quasi 5 km.), e che si snoda su un lungomare altamente trafficato, dal Nuovo porto turistico di Roma (area, peraltro, da anni in grave crisi, quasi in abbandono dopo i "fasti" dei primi anni Duemila) a Piazzale Magellano e al terminal della Colombo. Il governo municipale ribatte - citando addirittura l'art. 177 del codice della Strada - che le ambulanze, soprattutto, in caso di congestionamento del traffico sul litorale potranno comunque disporre di vie alternative interne per aggiungere l'Ospedale "Grassi", e, al limite, utilizzare temporaneamente la stessa ciclabile.


di Fabrizio Federici
redazione@vivereroma.org





Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2020 alle 19:35 sul giornale del 08 settembre 2020 - 164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvgm