"Sport e Salute" e "Calciosociale" promuovono lo sport a Roma per il benessere psicofisico dei cittadini

2' di lettura 26/09/2020 - Sport e Salute, l'azienda pubblica nata nel 2002 (azionista unico, il Ministero dell' Economia e delle finanze) che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia, producendo e fornendo servizi di carattere generale, destina la sua quota di biglietti per Roma-Juventus di domenica 27 sera all'Olimpico, prima occasione di parziale riapertura degli stadi di serie A, al personale di strutture sanitarie e sociali in prima linea nella lotta al Covid.

Il presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, ha invitato gli operatori del Policlinico di Tor Vergata e quelli dell'ospedale militare del Celio che si sono particolarmente contraddistinti per il loro impegno nella cura del Coronavirus e nel contrasto alla sua diffusione, e che tuttora continuano a fornire un valido supporto nell'assistenza ai casi positivi della Regione Lazio.

La società “Calciosociale”, invece, nata nel 2005 come società sportiva dilettantistica e operante in contesti giovanili ad alto rischio di devianza, è stata di supporto in maniera volontaria alle famiglie e ai ragazzi del quartiere di Corviale, alla periferia sudoccidentale di Roma. Già nel 2009, con l’impegno di volontari, semplici cittadini, istituzioni, aziende, Calciosociale era riuscita a realizzare, appunto a Corviale, il “Campo dei miracoli-Valentina Venanzi” ( intitolato alla memoria di una giovane sportiva e operatrice sociale romana, morta improvvisamente, per un tragico incidente, nel 2008), centro sportivo aperto a tutti. Nei mesi del Covid-19 all’ “attacco”, in un quartiere come Corviale (che, dopo una lunga fase di degrado,da qualche anno sta faticosamente lottando per migliorare e, anni fa, addirittura ha partecipato alla “Notte bianca”), Calciosociale ha aiutato non solo chi abitualmente frequenta la società, ma tutte le famiglie e le persone anziane che chiedevano assistenza. Fornendo supporto psicologico e consegnando generi alimentari a chi era in difficoltà.






Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2020 alle 21:14 sul giornale del 27 settembre 2020 - 148 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw7l