statistiche sito

Mexes: gli rubano l’auto con la figlia a bordo

1' di lettura 26/07/2008 -

Momenti di terrore per il calciatore della Roma, Philippe Mexes. Nella notte i ladri hanno rubato il suo Suv non accorgendosi che all\'interno si trovava la sua figlioletta di due anni addormentata.



Tutto è successo in pochi secondi, davanti alla villa del noto calciatore della Roma, in via Wolf Ferrari all\'Infernetto. I coniugi rientravano con i loro figli entrambi addormentati in auto.

Mentre aprivano la porta di casa e portavano in braccio il figlio maggiore fino al suo lettino, i ladri si sono impossessati delle chiavi, hanno messo in moto l\'auto e sono partiti, incuranti delle urla dei genitori, disperati perché all\'interno dell\'auto era rimasta l\'altra loro figlia di appena due anni.

Polizia e Carabinieri, subito allertati, hanno iniziato le ricerche.

L\'auto è stata ritrovata circa 20 minuti dopo, in via Eschilo, da due automobilisti che hanno notato il Suv parcheggiato, con la portiera aperta e con la bambina ancora addormentata.

Il difensore giallorosso e la moglie hanno tirato un sospiro di sollievo e ringraziato le forze dell\'ordine.

La polizia scientifica ha rilevato le impronte digitali lasciate dai ladri sull\'autovettura ed ha fatto scattare nella zona una caccia all\'uomo nelle strade e nei giardini delle ville attorno al punto in cui è stato ritrovato il fuoristrada.






Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 26 luglio 2008 - 2544 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, Cinzia Mazzarini





logoEV
logoEV
logoEV