statistiche sito

Statali sul piede di guerra contro Brunetta

1' di lettura 31/07/2008 -

Milioni di dipendenti pubblici sono pronti a ricorrere al tar del Lazio lamentando l\'illegittimità delle nuove norme messe a punto dal governo contro le assenze dal lavoro.



Gli impiegati si sono già organizzati nel Comitato Fannulloni stanno raccogliendo firme in tutta Italia il quale sostiene che prima dei semplici dipendenti devono essere messi sotto controllo i dirigenti e i vertici di enti e ministeri. Nel documento che arriverà all\'attenzione dei giudici amministrativi, si rileva come la circolare Brunetta presenti forti dubbi di legittimità costituzionale, violando la parità di trattamento, il sistema di tutela sociale e il principio di efficienza previsti dalla Costituzione. Gli statali, inoltre, potranno impugnare la norma nel punto in cui
prevede che sia corrisposto il solo trattamento economico fondamentale, senza indennità nei primi 10 giorni di assenza per malattia. La norma punisce anche l\'assenza della lavoratrice madre, alla quale le condizioni di lavoro, invece, dovrebbero consentire l\'adempimento della sua funzione familiare. Ciò è veramente deplorevole, come può un ministro della repubblica fare una legge contro i dipendenti dello stato?







Questo è un articolo pubblicato il 31-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 31 luglio 2008 - 1102 letture

In questo articolo si parla di lavoro, giacomo campanile





logoEV
logoEV
logoEV