Gli stipendi dei dipendenti della Regione disponibili su internet

1' di lettura 02/08/2008 -

Il Lazio è la prima regione in Italia a mettere on line curricola, obiettivi, assenze e compensi dei suoi dirigenti. La \"trasparenza totale\" scelta dalla Regione, fa ottenere al suo presidente, Marrazzo, i complimenti del ministro Brunetta.



Per conoscere i curricola, le retribuzioni, gli obiettivi, lo stato di realizzazione, le presenze e le assenze dei primi 47, tra dirigenti, capi dipartimento e vertici di segretariato, sarà sufficiente collegarsi all\'home page del sito internet della Regione Lazio. Solo tre dirigenti non hanno concesso l\'autorizzazione.

L\'operazione trasparenza totale fa parte di un più ampio prigetto di razionalizzazione delle risorse che hanno visto una riduzione dei dirigenti in servizio dai 460 del maggio 2005, ai 290 del febbraio 2008. e\' prevista un\'ulteriore diminuzione fino ad arrivare ai 190 dirigenti nel 210. Dall\'insediamento della giunta Marrazzo si dovrebbe quindi avere una riduzione del 59% che allinea la Regione Lazio alle altre amministrazioni regionali.

Il presidente della Regione Piero Marrazzo ha dichiarato: \"Ho ricevuto con grande piacere la telefonata del ministro Brunetta, che ha voluto manifestarmi personalmente la sua soddisfazione per il Progetto trasparenza totale presentato oggi in Regione. Siamo sulla stessa lunghezza d\'onda: è arrivato il momento di applicare alle amministrazioni pubbliche criteri di efficienza e responsabilizzazione. Il risultato di oggi deriva anche da un serio confronto tra Regione e ministero della Pubblica Amministrazione. Abbiamo dimostrato che quando le istituzioni si parlano tra loro e condividono obiettivi si producono sempre risultati importanti, a tutto vantaggio dei cittadini\".






Questo è un articolo pubblicato il 02-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 02 agosto 2008 - 4516 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, Cinzia Mazzarini





logoEV