Banda del buco all’Esquilino: rapina da 200 mila euro.

1' di lettura 05/08/2008 -

Il furto è stato scoperto ieri mattina intorno alle 9,00. I ladri sono entrati seguendo il classico sistema della banda del buco: attraverso un foro in un appartamento momentaneamente disabitato perché gli inquilini si trovavano fuori Roma per le vacanze.



La gioelleria si trova in Via Lamarmora 20, all\'Esquilino; è una gioielleria indiana, la Asian Gold House. I ladri si sono impossessati di preziosi, gioielli e contanti per un ammontare di circa 200 mila euro.

Secondo quanto è stato accertato dagli agenti della polizia di Stato, i ladri sono entrati nella gioielleria da un foro fatto nel pavimento dell\'appartamento sovrastante i cui inquilini sono fuori Roma per le vacanze.

Una volta nella gioielleria i ladri hanno aperto la cassaforte con la fiamma ossidrica rubando preziosi e contanti.






Questo è un articolo pubblicato il 05-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 agosto 2008 - 1222 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, Cinzia Mazzarini





logoEV