Sanità: riduzione di spesa per la Regione Lazio

2' di lettura 06/08/2008 -

Dopo venti ore di discussione la Regione Lazio ha approvato il piano di assestamento di bilancio, in particolare con interventi di contenimento della spesa sanitaria.

Clamorosa la decisione di chiudere tre ospedali: il San Giacomo, il Regina Margherita e il Forlanini.



Non si faranno attendere le contestazione per l\'annuncio della chiusura di tre ospedali romani, come soluzione alla riduzione di spesa per la Sanità della Regione Lazio.

Il presidente del gruppo PDL in XV Municipio, Marco Palma, ha già fatto sentire la sua voce a favore del Forlanini: \"Dal territorio siamo pronti ad una grande mobilitazione, convinti come siamo che cancellare il l\'Ospedale Forlanini rappresenti una sottrazione in termini di diritto alla tutela della salute per milioni di cittadini ed in particolare a quelli del XV Municipio. Se non verranno ascoltate le nostre proposte e le nostre richieste, daremo il via ad una serie di iniziative molto palesi fino a che il Presidente Marrazzo non cambierà idea\".

Dall\'Ansa si apprendono le altre norme approvate dal Consiglio Regionale, come la possibilità di sospendere l\'accreditamento di tutte le strutture private e classificate, Irccs e Policlinici, se entro il 30/9 non verrà sottoscritto l\'accordo con la Regione.

Insieme alla riorganizzazione della rete ospedaliera, entro il 30 settembre la Regione approverà provvedimenti di riqualificazione dei servizi sanitari del territorio, semplificazione e unificazione dei servizi amministrativi delle aziende sanitarie e il completamento delle procedure di centralizzazione per l\'acquisto di beni e servizi.

Nuove misure sono previste per la mobilità del personale del comparto. Tra queste il \"parere motivato\" della Regione per bandi di concorso, assunzioni, collaborazioni e consulenze.

Per la spesa farmaceutica tra le novità: l\'incremento della distribuzione diretta dei farmaci da parte delle aziende sanitarie, ospedaliere e degli altri enti del servizio sanitario regionale; ridefinizione, entro il 30 settembre delle misure di contenimento della spesa farmaceutica.






Questo è un articolo pubblicato il 06-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 06 agosto 2008 - 935 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, Cinzia Mazzarini





logoEV