Aggressione in pieno centro

1' di lettura 16/09/2008 -

La scorsa notte  uno studente inglese di 22 anni in stato di ebbrezza e\' stato picchiato in maniera brutale da una ventina di persone per motivi ancora da chiarire. Erano circa le 3 di mattina, quando lo studente che si trovava a Piazza Navona, e\' stato circondato e preso a calci e pugni sul viso dai suoi aggressori. In suo aiuto sono sopraggiunti due italiani di 39 e 43 anni che lo hanno prontamente soccorso ma che a loro volta sono rimasti  feriti.



All\'intervento delle forze dell\'ordine gli aggressori si sono dileguati senza lasciare alcuna traccia. Trasportati al Santo Spirito, al ragazzo inglese e\' stata data una prognosi di 25 ed ai suoi soccorritori di 10 giorni. L\'accaduto fa riflettere e indignare per la brutalità e per la mancanza di motivazioni apparenti, inoltre non e\' la prima volta che si verificano eventi del genere nelle ore notturne ed in particolare nel centro storico. Intervistato sui fatti, il Sindaco di Roma Alemanno ha espresso la sua solidarietà nei confronti del ragazzo inglese e apprezzamento per i due soccorritori, inoltre ha aggiunto che e\' impensabile che accadano fatti del genere e che bisognerà prendere ulteriori misure di sicurezza.






Questo è un articolo pubblicato il 16-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 settembre 2008 - 884 letture

In questo articolo si parla di roma





logoEV