Nuovo Rettore a Tor Vergata

1' di lettura 16/10/2008 -

Renato Lauro è stato eletto nuovo Rettore dell\'Università di Tor Vergata.

Scelto al secondo turno con 836 voti, ha superato il suo avversario Luigi Paganetto, ex preside di Economia, che ne ha riportati 456.



Lauro governerà fino al 2011 il secondo Ateneo di Roma: 44 mila studenti, 1.472 docenti, più di 600 ettari di campus, modello anglosassone.

Le sue priorità riguardano il cambiamento dell\'ateneo, la riorganizzazione della didattica, la sua apertura all\'Europa e una migliore gestione del territorio.
Professore Ordinario di Medicina Interna presso l\'Università di Roma \"Tor Vergata\" Lauro, sessantotto anni, siciliano, è direttore della Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo e della Scuola di Specializzazione in Geriatria dell\'Università Tor Vergata. Dal 1996 è Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell\'Università \"Tor Vergata\".

Lauro ritiene che \"L\'università deve imparare ad aprirsi al mondo esterno anche per attirare investimenti e capitali. E dunque costruire relazioni con il territorio, l\'imprenditoria, gli istituti di ricerca e le fondazioni. Tor Vergata ha un reale problema di gestione del proprio territorio, su cui manca da tempo un progetto organico. Molti terreni non sono utilizzati. Invece dobbiamo realizzare la facoltà di giurisprudenza, quella di scienze, il rettorato. Ampliare le strutture per il corso di laurea in lettere\".






Questo è un articolo pubblicato il 16-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 ottobre 2008 - 1020 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, roma, Cinzia Mazzarini, tor vergata





logoEV