Assaltano portavalori: bottino di 1 milione

1' di lettura 08/11/2008 -

Nove banditi  armati di pistole e mitragliatrici hanno assalito questa mattina alle 7,40 un portavalori che si trovava davanti all\'ufficio postale annesso al santuario della Madonna del Divino Amore, in via Ardeatina.

Il bottino è di circa un milione di euro.



Dalla ricostruzione fatta dai carabinieri di Frascati, un commando di nove malviventi, tutti con il volto coperto da un passamontagna, ha assalito intorno alle 7,30 del mattino, un furgone portavalori sull\'Ardeatina della ditta Sipro, con tre vigilantes a bordo, mentre questi stavano caricando il postamat.

Dopo aver disarmato e bloccato le guardie giurate, hanno aperto con una motosega la cassaforte all\'interno del portavalori ed hanno preso tutto il denaro: un milione di euro.

Gli uomini del commando si sono scambiati poche parole, tutte con un accento romano.
Gli investigatori ritengono che i banditi siano andati a colpire il portavalori sicuri della somma ingente che vi avrebbero trovato.

Per facilitarsi la fuga i banditi hanno poi dato fuoco ad una fiat Panda e poco dopo, nei campi adiacenti, ad un camion.






Questo è un articolo pubblicato il 08-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 novembre 2008 - 1076 letture

In questo articolo si parla di cronaca, roma, rapina, Cinzia Mazzarini





logoEV