Arrestati gli stupratori di Guidonia

1' di lettura 27/01/2009 -

Le avanzate indagini tecnologiche hanno permesso ai carabinieri di individuare e fermare i cinque rumeni ritenuti responsabili dell\'aggressione ai due giovani di Guidonia.

 



Le intercettazioni telefoniche disposte sui cellulari dei sospettati, hanno permesso di localizzarli ed assicurarli alla giustizia.

Nella notte è scattato il blitz dei carabinieri nelle zone di Guidonia, Tivoli e Monterotondo, ma esteso anche nel resto della provincia di Roma.

I fermati sono al momento sotto interrogatorio nella caserma di Guidonia, accusati di violenza sessuale e rapina aggravata.

Gli indagati, tutti rumeni, stavano mettendo in atto la fuga e proprio le \'cellule\' dei telefonini hanno consentito di individuarli e di assicurarli alla giustizia.






Questo è un articolo pubblicato il 27-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 27 gennaio 2009 - 969 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stupro, roma, Cinzia Mazzarini, guidonia





logoEV
logoEV