Al cinema nel Lazio con 2 euro e mezzo

2' di lettura 04/02/2009 - Torna  in tutto il Lazio \"Voglia di cinema\", l\'iniziativa con la quale la Regione Lazio e Anec Lazio intendono rafforzare il sistema cinema del territorio. A soli 2 euro e mezzo sarà possibile acquistare un biglietto il martedì e il mercoledì in tutte le sale che aderiscono all\'iniziativa.



\"Voglia di cinema\" vuole far conoscere spettacoli di qualità anche nei circuiti periferici: martedì e mercoledì nei cinema delle cinque province, ad esclusione di Roma.

\"Ormai è il quarto anno - ha detto l\'assessore alla Cultura Giulia Rodano - aumentano il numero di spettatori, aumentano gli incassi, un +18% di spettatori nelle sale. Fa bene avvicinare i ragazzi al cinema nei luoghi in cui non ci sono. Penso che questo costituisca un\'abitudine ad andare a vedere il cinema in sala, a costruire una capacità di passare il tempo libero con incontri e confronti, diventa elemento di crescita civile e coesione e sarebbe criminale distruggere o incrinare questa realtà che a volte ci ha persino salvato, ha salvato l\'immagine del Paese, come ricordava prima Cristina Comencini, ad esempio nel caso del dopoguerra. È proprio in momenti come questi che la produzione culturale diventa un\'ancora, a cui agganciare le sorti generali del Paese\".

\"Ci saranno cinque iniziative diverse ha detto il presidente di Anec Lazio Leandro Pesci - tra queste Cin Cin Cinema che andremo a presentare in una fase successiva, per quanto concerne la regione c\'è Cinema e Scuola, Cinema in Città. Sono rivolte ai fruitori di cinema, a coloro che cerchiamo di strappare alla televisione e dalla poltrona e di farli venire al cinema con tutti i mezzi.
La regione Lazio è molto attenta al cinema, in questi primi mesi del 2009 siamo in una situazione positiva, così come il 2008 ci aveva visto come regione ai primi posti nella fruizione cinema. Il cinema è cultura, divertimento ma anche economicità\".






Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2009 alle 01:01 sul giornale del 04 febbraio 2009 - 922 letture

In questo articolo si parla di cinema, roma, spettacoli, Cinzia Mazzarini, lazio





logoEV