Sciopero Cgil per dipendenti pubblici e privati

1' di lettura 13/02/2009 -

Sono tre i cortei che questa mattina attraverseranno Roma per raggiungere piazza San Giovanni. Secondo gli organizzatori ci saranno migliaia di metalmeccanici e di lavoratori pubblici.

Per Roma è previsto un altro \"venerdì nero\".



Metalmeccanici e dipendenti pubblici della Cgil incroceranno le braccia oggi per lo sciopero generale di otto ore promosso da Fiom e Fp-Cgil. A fermarsi saranno anche i dipendenti della scuola, per la protesta indetta da Unicobas. Molte le forze politiche che hanno assicurato il loro sostegno allo sciopero, dal Pd, alla sinistra radicale, ai Verdi all\'Italia dei Valori.

La partenza dei tre cortei è prevista per le 9,30 lungo i seguenti percorsi:
• piazza della Repubblica, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto e piazza San Giovanni.
• piazzale Ostiense, piazza di Porta San Paolo, viale della Piramide Cestia, piazza Albania, viale Aventino, piazza di Porta Capena, via di San Gregorio, via Celio Vibenna, via Labicana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto e piazza San Giovanni.
• stazione Tiburtina, piazzale delle Crociate, via Tiburtina, piazzale del Verano, via Tiburtina, via dei Reti, via Scalo San Lorenzo, piazza di Porta Maggiore, via Eleniana, piazza Santa Croce in Gerusalemme, via Carlo Felice e piazza San Giovanni.

Previste deviazioni per numerose linee Atac.






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2009 alle 06:54 sul giornale del 13 febbraio 2009 - 1108 letture

In questo articolo si parla di attualità, cgil, roma, sciopero, Cinzia Mazzarini, metalmeccanici, pubblico impiego