Investimenti ecologici della Provincia, l\'Italia dei Diritti approva e vigila

1' di lettura 21/02/2009 - Il responsabile provinciale Fantauzzi: \"Fatto positivo. Speriamo solo che non si tratti di soluzioni-tampone\"





Roma, 20 febbraio 2009 - \"Finalmente la Provincia di Roma si è attivata per dare risposte positive al territorio e soprattutto ai cittadini, impegnandosi nella realizzazione di misure e provvedimenti per combattere ogni forma di inquinamento\". E\' quanto dichiarato da Brunetto Fantauzzi, responsabile provinciale dell\'Italia dei Diritti, di fronte al \"piano ecologico\" da 400 milioni di euro presentato dal presidente della Provincia di Roma Zingaretti che prevede, tra le altre cose, interventi per il miglioramento della rete idrica, l\'ampliamento delle strutture per la raccolta differenziata dei rifiuti con la costruzione di ecocentri di smaltimento, lo sviluppo di fonti di energia rinnovabili, il sostegno all\'agricoltura biologica.

\"Il fatto che la Provincia abbia stanziato tutti questi soldi - dice Fantauzzi - è senza dubbio un\'iniziativa rilevante. Si tratta di miglioramenti non solo necessari, ma benvenuti e richiesti da tempo per dare ai cittadini un habitat più pulito, sicuro per la salute ed ecologicamente purificato. Speriamo solo - avverte l\'esponente del movimento presieduto da Antonello De Pierro - che tali fondi siano sufficienti a ricoprire completamente un territorio molto vasto e soprattutto che si tratti di misure efficienti. Insomma, data la complessità e l\'importanza dei problemi in questione, non vorrei che fossero solo «soluzioni tampone» prive della necessaria efficacia\".



Ufficio Stampa Italia dei Diritti






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2009 alle 23:13 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 866 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, ecologia





logoEV