Concerto per la Festa d\'Europa

2' di lettura 09/05/2009 -

La JuniOrchestra dell\'Accademia di S.Cecilia si esibira\' alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della Festa d\'Europa che si terrà in Campidoglio sabato 9 maggio alle ore 16,30. 



\"I più giovani - dichiara il sindaco di Roma Gianni Alemanno - sono la classe dirigente e il futuro della società. Il presidente Napolitano ha espresso il desiderio di avere i giovani in piazza per la ricorrenza della Festa dell\'Europa che di fatto darà via al count-down per le europee\". Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno. \"E\' fondamentale - ha aggiunto il videsindaco di Roma, Mauro Cutrufo - creare una consapevolezza nei giovani sull\'importanza del voto europeo perchè un\'Europa forte e unita e\' un obiettivo che tutti dobbiamo concorrere a creare\".

Ricco il programma dell\'evento che inizierà nella Sala della Protomoteca con il benvenuto del sindaco Alemanno ed il saluto del ministro degli Esteri, Franco Frattini, a cui seguirà una tavola rotonda su Altiero Spinelli a chiusura delle celebrazioni per il centenario della sua nascita, alla quale interverranno personalità\' di spicco del mondo politico e culturale. La festa continuerà sulla piazza del Campidoglio dove alle 17.45 la JuniOrchestra ed il Coro delle voci bianche dell\'Accademia Nazionale di Santa Cecilia suoneranno l\'Inno d\'Italia e l\'Inno europeo, cui farà seguito la prima parte di Toccata & Fuga, Vacanze romane. La conduzione dell\'evento e\' stata affidata a Umberto Broccoli, sovrintendente ai Beni culturali del Comune di Roma.

Il Presidente della Repubblica, prima di lasciare piazza del Campidoglio, risponderà alle domande degli studenti presenti e darà il via al conto alla rovescia per le elezioni europee del 6-7 giugno 2009. Alle ore 18.30 sono previsti gli interventi dei rappresentanti di diverse associazioni. A chiudere l\'evento le danze ungheresi di Brahms e Toccata & Fuga, Vacanze romane.






Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2009 alle 00:02 sul giornale del 09 maggio 2009 - 976 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, napolitano, Paolo Campanile, alemanno





logoEV