Stupro alla Bufalotta

stupro 1' di lettura 05/06/2009 -

Una nuova aggressione a sfondo sessuale è stata denunciata a Roma da una donna di 34 anni.

Lo stupro è avvenuto la sera del due giugno.





La Squadra Mobile di Roma sta indagando su quanto avvenuto alla Bufalotta: una donna di 34 anni è stata bloccata da un uomo armato di coltello mentre parcheggiava la macchina nel garage di casa, intorno alle due di notte, di ritorno dal suo lavoro di giornalista.

Dopo un iniziale tentativo di derubarla del cellulare e dell’auto, la donna è stata immobilizzata con del nastro adesivo ai polsi ed alla bocca per impedirle di urlare, ed è stata violentata.

Secondo le dichiarazioni l\'uomo, con il volto coperto da un passamontagna, parlava italiano.
Dopo lo stupro la donna si è liberata ed ha chiamato i soccorsi con il proprio cellulare.







Questo è un articolo pubblicato il 05-06-2009 alle 08:11 sul giornale del 05 giugno 2009 - 2046 letture

In questo articolo si parla di cronaca, stupro, roma, Cinzia Mazzarini





logoEV