4 febbraio 2010


...

Cura d'urto per i problemi di decoro e pulizia della città: il sindaco Alemanno ha emanato tre ordinanze, in vigore da lunedì 8 febbraio fino al 30 gennaio 2011, che inaspriscono le sanzioni contro chi sporca e danneggia. Chi imbratta paga, paga di più e paga davvero: le ordinanze dispongono un forte aumento dei controlli e del numero degli agenti chiamati a effettuarli. Nel contempo, parte una campagna di comunicazione sul rispetto dell'ambiente e sulle multe più salate per chi si comporta da incivile. Le nuove misure sono state illustrate in Campidoglio dal sindaco Alemanno, dall'assessore all'Ambiente Fabio De Lillo e dall'amministratore delegato di Ama, Franco Panzironi.


3 febbraio 2010