I Giorni di Roma: L’età della Conquista, Roma e il mondo greco

1' di lettura 02/03/2010 -

La mostra L’Età della Conquista, la prima del ciclo “I Giorni di Roma”, offre l’occasione irripetibile di riflettere su un’epoca di profondi cambiamenti nei canoni stilistici e sul gusto estetico della Roma antica: uno dei momenti fondamentali per la futura identità culturale e artistica romana, non solo dell’età repubblicana.



Sarà rappresentato il periodo seguente le campagne di conquista in Grecia, nei decenni che intercorrono tra la fine del III sec a.C. e la metà del I sec a..C., in cui l’influenza ellenica diviene preponderante fino a coinvolgere tout court il mondo culturale romano.

 

E’ questo il periodo in cui l’élite al potere avverte, con sempre maggior consapevolezza, il consolidarsi del proprio prestigio esprimendolo attraverso l’arte.

 

Il percorso della mostra, attraverso capolavori provenienti dall’intero bacino del Mediterraneo, tra cui imponenti statue in marmo, raffinate opere in bronzo e terracotta, interi cicli scultorei, fregi ed elementi di arredo domestico in bronzo e argento, del più alto valore stilistico, descriverà il periodo che risulterà essere tra i più innovativi ed originali per l’intero sviluppo dell’arte occidentale.

 

 

 

Informazioni Evento:

Data Inizio: 05 marzo 2010

Data Fine: 05 settembre 2010

Luogo: Roma, Musei Capitolini

 

Dove: Musei Capitolini

Città: Roma

Indirizzo: Piazza del Campidoglio

Sito web: http://museicapitolini.org/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-03-2010 alle 22:04 sul giornale del 03 marzo 2010 - 900 letture

In questo articolo si parla di cultura, roma, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, musei capitolini





logoEV