Prevenzione della droga nelle scuole romane

1' di lettura 25/05/2010 -

La UIL Dogane Lazio plaude all’iniziativa dell’Ufficio delle Dogane di Roma 2 di Fiumicino per la realizzazione del programma di prevenzione ed educazione riguardo le droghe, iniziata il giorno 20 maggio u.s. nella scuola media inferiore “Antonio Vivaldi” di Ostia e patrocinata dal Comune di Roma, al fine di sensibilizzare gli studenti sul fenomeno della tossicodipendenza.



Vogliamo ricordare con piacere che l’Agenzia delle Dogane , nella sua veste di autorità istituzionalmente presente presso tutte le zone di confine marittimo, aereo e terrestre, è sempre in prima linea nel contrasto al traffico illecito di sostanze stupefacenti, alle merci contraffatte , alla sicurezza del commercio internazionale ed alla tutela della salute pubblica.

In virtù dell’altissima specializzazione raggiunta appare pertanto irrinunciabile l’apporto del personale dell’Agenzia delle Dogane che, con abnegazione, porta la sua esperienza al servizio di tutta la collettività.

Si auspica che questa, sia in ordine temporale, soltanto la prima di una lunga serie di iniziative che porteranno i funzionari doganali nelle scuole di Roma e dell’intera Regione.

Il Segretario Regionale

Virgilio Tisba






Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2010 alle 23:24 sul giornale del 26 maggio 2010 - 706 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacati, droga, roma, uil, dogane