Polverini visita poliambulatorio Caritas di Termini

1' di lettura 19/07/2010 -

"Valorizzeremo il poliambulatorio della Caritas di Roma". Questo l'impegno preso dalla presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, in occasione della visita alla struttura che ogni anno assiste tremila pazienti, eroga oltre ventimila prestazioni e impegna circa 300 volontari tra personale medico e paramedico per l'assistenza. 



La presidente è stata accompagnata dal responsabile dell'area sanitaria della Caritas, Salvatore Geraci, e dal direttore della Caritas di Roma, monsignor Enrico Feroci. La struttura accoglie gli immigrati senza permesso di soggiorno ma anche tutte le persone, molto spesso italiani senza fissa dimora, che hanno bisogno di medicine costose o non possono permettersi di pagare il ticket.

"In un Paese e in una città come Roma sempre più multietnici - ha affermato Polverini - dobbiamo essere in grado di dare delle risposte a tutti. Questa struttura è un punto di riferimento che intendo seguire e valorizzare: c'è un progetto di ampliamento di questo poliambulatorio e credo che, se la Caritas lo vorrà, la Regione potrà dare un contributo".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2010 alle 23:55 sul giornale del 20 luglio 2010 - 759 letture

In questo articolo si parla di attualità, caritas, roma, regione lazio, poliambulatorio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aoN





logoEV