Al via la campagna contro l'abbandono degli animali

2' di lettura 20/07/2010 -

Ai nastri di partenza, nel momento dell'anno in cui più si concentrano le partenze dei romani verso le località di villeggiatura, la campagna contro l'abbandono degli animali, promossa dall'assessorato capitolino all'Ambiente. 



La campagna utilizza più mezzi di comunicazione: affissioni (manifesti, locandine, indicatori di parcheggio, retrobus, sottotetti dei bus); un contact center, spot radiofonici da 60 secondi su 12 emittenti locali; circuito Telesia attivo all'interno delle linee della metropolitana e il sito del Comune.

Per quel che riguarda le affissioni, saranno più di 1.500 i manifesti (100x140) che verranno affissi su tutto il territorio cittadino, oltre i 500 (70x25) esposti nei sottotetti dei bus, i 500 sugli indicatori di parcheggio (100x140) e i 100 retrobus (120X70). Inoltre presso l'URP dei Municipi verranno distribuiti volantini e posizionate locandine.

Il Contact Center si avvarrà di operatori appositamente formati che risponderanno sulle tematiche inerenti gli animali in città e sui servizi presenti sul territorio: aree gioco per cani; pensioni convenzionate e non per animali; dog e cat sitter; informazioni medico-veterinarie; ambulatori veterinari, cliniche veterinarie e pronto soccorso aperti h24; associazioni di volontariato ambientalista e animalista; associazioni di volontariato cinofilo di Protezione Civile; allevamenti; scuole di educazione; negozi dedicati; ristoranti, hotel, dove è possibile accedere con animali.
Il servizio fornisce inoltre informazioni sul Regolamento comunale per la Tutela degli Animali e consigli su: smarrimento o ritrovamento di un animale; ritrovamento di animale domestico o selvatico ferito o malato; morsi subiti; denuncia di casi di maltrattamento degli animali; adozioni di cani o gatti; registrazione nell'apposita anagrafe di cani o gatti; come viaggiare con animali.

L'assessore all'Ambiente con delega alla Tutela degli Animali, Fabio De Lillo ha dichiarato:
"Si tratta di uno dei periodi a maggior rischio per l'abbandono degli animali d'affezione, un fenomeno deplorevole, peraltro punibile penalmente con l'arresto fino a un anno e multe fino a 10.000 euro. In Italia ogni anno vengono abbandonati quasi un milione di animali, di questi l'80% muore sulla strada entro 20 giorni. Abbiamo deciso, quindi, di partire con un'importante campagna di comunicazione per sensibilizzare i cittadini e creare una nuova cultura di rispetto nei confronti degli animali".

Il Contact Center - Numero Verde 800088211 - nel mese di luglio è in funzione dalle 9 alle 21 ldal lunedì al venerdì e il sabato dalle 10 alle 14.
Da agosto in poi sarà attivo dal lunedì al venerdì (9 -18) e il sabato (10-14). Sarà attivato anche un servizio di risposta automatica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2010 alle 15:37 sul giornale del 21 luglio 2010 - 1016 letture

In questo articolo si parla di animali, attualità, roma, Comune di Roma, abbandono

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/apB





logoEV