Controlli al campo nomadi di via di Salone

1' di lettura 29/07/2010 -

L'Ufficio di Coordinamento per l'Attuazione del Piano Nomadi, recentemente costituito dall'Amministrazione Comunale, è intervenuto dalle cinque di mattina del 29 luglio, con un controllo a sorpresa presso il campo nomadi di via di Salone. 



Cinquanta agenti del VIII Gruppo, coordinati dal comandante Antonio Di Maggio, si sono impegnati a verificare le autorizzazioni alla permanenza nel campo.

Sono stati fermati dieci stranieri perché non in regola e sono in corso accertamenti sulla loro identità.

E' stato bloccato, mentre cercava di allontanarsi velocemente dal campo, un bosniaco che la settimana scorsa, durante una lite, si era reso responsabile di lesioni in danno di un suo connazionale e del ferimento della guardia giurata preposta all'ingresso del campo che era intervenuta per sedare la lite.

Accertamenti in corso su tutte le auto parcheggiate nelle vicinanze, dove sono già stati individuati parecchi veicoli risultati privi di copertura assicurativa che verranno posti cautelativamente sotto sequestro.






Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2010 alle 19:03 sul giornale del 30 luglio 2010 - 820 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, nomadi, Cinzia Mazzarini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aLe





logoEV
logoEV