Grande concerto di Eugenio Bennato a Villa Ada

2' di lettura 04/08/2010 -

A Villa Ada si è anticipata la notte della taranta. Un grande concerto di Eugenio Bennato sotto il segno della Taranta power ha fatto danzare le migliaia di partecipanti. Con un ritmo incalzante e ossessivo la musica di Bennato ha trasmesso un messaggio importante.



Nelle radici culturali e musicali della nostra terra il popolo italiano può trovare il riscatto da una globalizzazione che a volte può sembrare banalizzazione e che dimentica la ricchezza dei diversi popolo che in fondo è la loro identità più profonda.
ï»Eugenio Bennato è uno dei fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare (1969) insieme a Carlo D'Angiò.
ï»Nel 1998 fonda il movimento Taranta Power con l'intento di promuovere la Taranta attraverso musica,cinema e teatro. Nel 1999 esce l'album omonimo: Taranta power. Compie una tournée internazionale lo stesso anno (chiamata Taranta Power) nell'est Europa. Fonda a Bologna la "Scuola di Tarantella e danze popolari del Mediterraneo", prima scuola in Italia con lo scopo di recuperare, studiare e divulgare i balli popolari del sud d'Italia.
ï»Nel giugno 2002 esce il nuovo album: Che il mediterraneo sia. Parte così per una tournée internazionale nell'estate 2002 conclusasi in Egitto nel 2004 al Festival del Cinema egiziano all'Opera del Cairo.
ï»Il 20 aprile 2007 è uscito un nuovo album dal titolo: Sponda sud, interamente composto da brani inediti.
ï»Nel 2008 esce il nuovo disco "Grande Sud" che rientra nei criteri del Movimento di Eugenio Bennato Taranta Power. Inoltre partecipa anche al Festival di Sanremo 2008 con il suo ultimo singolo Grande Sud, piazzandosi al decimo posto.
ï»






Questo è un articolo pubblicato il 04-08-2010 alle 02:00 sul giornale del 04 agosto 2010 - 1064 letture

In questo articolo si parla di attualità, giacomo campanile

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aVq





logoEV