Dalla Regione via libera a 5 nuove elisuperfici

2' di lettura 31/08/2010 -

Via libera dalla Regione Lazio alla realizzazione, in collaborazione con l’Ares 118, di 5 nuove elisuperfici sul territorio regionale, con un finanziamento complessivo pari a 744.478,62 euro. 



Lo ha annunciato il presidente Polverini nel corso di una conferenza stampa presso la sede della Giunta, insieme con il Direttore Generale ff dell’Ares 118, Antonio De Santis, e il Direttore delle operazioni di volo del servizio elisoccorso dell’Ares 118, comandante Alessandro Giulivi. Le piazzole per l’atterraggio delle eliambulanze, attive 24 ore su 24, saranno operative entro il 30 settembre nei comuni di: Acquapendente (Vt), Amatrice (Ri), Formia (Lt), Ostia e Terracina (Lt). "Queste elisuperfici renderanno tutti i cittadini del Lazio uguali - ha detto Polverini - abbiamo scelto le zone in base a criteri territoriali precisi, di vicinanza con le strutture sanitarie e dove la viabilità è più complicata". L’obiettivo è dotare il sistema di emergenza di una rete capillare di elisuperfici che garantisca a tutti i cittadini della regione, da chi abita vicino Roma a chi risiede nei centri più periferici, pari opportunità di trattamento per quanto attiene ai tempi di intervento e al trasporto, in soli 20 minuti sia in orario diurno sia notturno, presso i presidi ospedalieri di alta specializzazione presenti nel Lazio. Si tratta di interventi, ha aggiunto Polverini, che "fanno parte di un percorso iniziato a luglio con la riattivazione della elisuperficie al Cto di Roma” e che porterà a un più ampio potenziamento del servizio di elisoccorso regionale. Infine, nell’ottica della lotta agli sprechi, è stata avviata un’attività di monitoraggio dei codici di chiamata per garantire la giusta appropriatezza del servizio di elisoccorso.






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2010 alle 00:19 sul giornale del 31 agosto 2010 - 923 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bDx





logoEV