Teatro Vulnerabile, rassegna di teatro sociale

1' di lettura 25/10/2010 -

Dal 25 al 31 ottobre andrà in scena la terza edizione del Festival Vulnerabile 10, la rassegna di teatro sociale presentata dall associazione Artestudio, con la direzione artistica di Riccardo Vannuccini e con il sostegno dell Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione di Roma Capitale.



La manifestazione si propone come un teatro della prova, ovvero un teatro dove attore e spettatore sono entrambi partecipanti attivi. L attore accompagnerà lo spettatore in un viaggio all interno di quotidianità difficili. Gli spettacoli provengono, infatti, da luoghi del disagio, come il carcere, i centri di igiene mentale e una compagnia multietnica con rifugiati politici e immigrati, o da esperienze laboratoriali.

Data la natura interattiva della manifestazione, è previsto un numero contenuto di spettatori-partecipanti. Il costo del biglietto è di 5 euro.



Artestudio è un associazione culturale fondata da Riccardo Vannuccini Della Pietra e Alba Maria Ungano Batoli che opera nel campo della cultura e del sociale da circa trenta anni. Tra i progetti dell associazione figurano la realizzazione di spettacoli teatrali, laboratori, stage, mostre, video, incontri. Collabora con diversi Enti e Amministrazioni, tra cui, la Regione Lazio, il Comune e la Provincia di Roma, l Università La Sapienza di Roma e il Ministero della Cultura.






Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2010 alle 23:32 sul giornale del 26 ottobre 2010 - 804 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dIy





logoEV