Polizia Municipale, ambulanti: oltre duemila pezzi sottratti alla vendita illecita

1' di lettura 13/12/2010 -

 

Prosegue l’attività di tutela del consumatore e di salvaguardia della sicurezza urbana da parte della Polizia Municipale del Primo Gruppo nelle aree centro storico, in particolare nelle zone adiacenti la Stazione Termini.



Negli ultimi dieci giorni, l’unità municipale di Via Montecatini si è attivata nella lotta al commercio ambulante in Piazza dei Cinquecento e in Via Marsala. Sono stati effettuati trentadue sequestri amministrativi ed uno penale, relativo alla vendita di borse contraffatte di note marche, per un totale di 2 mila e 200 pezzi sottratti alla vendita illecita.

Inoltre, grazie all’impiego di unità specifiche e all’attività costante di monitoraggio sul territorio, sono stati sequestrati venticinque chili di alimenti cotti e numerosi giocattoli provenienti da paesi esteri, insieme ad accessori e capi d’abbigliamento.

Inoltre, questo pomeriggio una vasta operazione di controllo in Piazza della Cancelleria ha portato a 24 violazioni accertate, 2 furgoni e 19 autoveicoli sono stati contravvenzionati per sosta abusiva nell’area della Ztl. Infine, 4 i verbali contestati alle persone e un’occupazione di suolo pubblico ad un carrettino. Continuerà anche nei prossimi giorni il presidio territoriale e l’attività di prevenzione da parte della Polizia Municipale del Primo Gruppo, al fine di garantire a cittadini e visitatori la necessaria sicurezza urbana.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2010 alle 09:35 sul giornale del 14 dicembre 2010 - 988 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, ambulanti, polizia municipale roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/foh





logoEV