statistiche sito

Estate Romana 2011, lo spettacolo continua anche a settembre

2' di lettura 31/08/2011 -

Roma, 31 agosto – Continua fino al 30 settembre lo spettacolo dell’Estate Romana. Per chi è tornato dalle vacanze ma vuole ancora godersi qualche bella serata di cultura e spettacolo, non mancano le opportunità.



Non c’è che da scegliere, tra arte, musica, cinema, teatro, danza, iniziative per i bambini.

Sempre aperti i Musei della Capitale con la ricca offerta di esposizioni permanenti e mostre temporanee. Da ricordare il 3 settembre l’ultima serata dell’iniziativa Musei aperti di notte. Negli spazi museali di Roma Capitale i visitatori sono accolti ben oltre l’orario normale di apertura, dalle 20 all’1 (con l’ultimo ingresso alle 24).

Per il cinema molte arene restano aperte fino al primo weekend settembrino, mentre la programmazione prosegue nei giardini di piazza Vittorio (fino all’11) e con la programmazione di 9 settimane e ½ alla Casa del Cinema (fino al 12). Ma soprattutto a settembre arrivano le novità della prossima stagione cinematografica con i film dei grandi festival: da Locarno a Roma (dal 6 all’11) da Venezia a Roma (dal 12 al 19).

Per la musica, ancora protagonista il Jazz con l’ultima settimana di programmazione a Villa Celimontana, con la rassegna “I have a dream in blues”, dal 1 al 5. Poi si torna alla Casa del Jazz, costretta a chiudere dal 15 agosto per i lavori di manutenzione del prato che ospita i concerti, con “Progressivamente” in programma dal 6 all’11 settembre.

Per la classica proseguono i Concerti del Tempietto al Parco archeologico del Teatro di Marcello, in attesa della ripresa della programmazione delle grandi istituzioni romane, l’Accademia di Santa Cecilia il 16 settembre con il concerto straordinario di Antonio Pappano dedicato a Puccini, Rachmaninov e Chajkovskij, e il Teatro dell’Opera il 30 settembre con Elektra di Richard Strauss.

Per il teatro va in scena l’ultimo spettacolo del Globe Theatre di Villa Borghese, il “Riccardo III” di Shakespeare, dal 2 al 18 settembre, mentre il Giardino degli Aranci ospita “Improvvisi Urbani”, il Festival Internazionale del Teatro Urbano, giunto alla diciassettesima edizione.

Tra i singoli eventi gratuiti da ricordare: “La via dei concerti - sinfonia della Colombia per Roma Capitale a favore dell'ambiente” con l’Orchestra Sinfonica di Bogotà il 7 settembre al Semenzaio di san Sisto; “Notti di Tango sotto le stelle di Roma” il 17 settembre presso i Giardini di Piazza Vittorio, in collaborazione con le ambasciate argentina e uruguaiana e l’Istituto Italo-Latino americano.

Informazioni su queste e su tutte le altre iniziative in programma sul sito www.estateromana.comune.roma.it. Informazioni anche allo 060608 e alla pagina 623 del Televideo Rai 3 di Roma Capitale.

L’Estate Romana è promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale.






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2011 alle 14:57 sul giornale del 01 settembre 2011 - 1032 letture

In questo articolo si parla di roma, Comune di Roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oRl





logoEV
logoEV
logoEV