Trasporti pubblici e Ztl: si torna gradualmente verso l’orario invernale

2' di lettura 31/08/2011 -

Roma, 31 agosto 2011 – A partire dalla fine di questo mese è iniziato un graduale ripristino dell’orario invernale sia per i trasporti pubblici - tutte le linee di bus, tram, metro e ferrovie -, sia per le Ztl; a completo regime si arriverà con l’apertura delle scuole, prevista per la metà di settembre.



Per quanto riguarda la rete bus, filobus e tram Atac, da lunedì 29 agosto è partito un primo incremento del servizio che ha riportato alle frequenze di luglio le linee che si trovavano in "seconda riduzione estiva" e sono state riattivate le linee 291, 491 e 770. Con il primo weekend di settembre riprendono servizio anche le linee 121 e 122. L’orario invernale, per le linee Atac, torna in vigore dal 5 settembre, mentre per le linee periferiche gestite da Roma Tpl è già attivo dal 22 agosto.

Per quanto riguarda le metropolitane, sulla linea A l’orario invernale è tornato in vigore il 30 agosto, in coincidenza con il termine dei lavori della tratta tra Termini e Arco di Travertino (vedi nostra news); sulla linea B, invece, a partire dal 29 agosto.

Sulla linea della ferrovia urbana Roma-Giardinetti un primo incremento del servizio è scattato il 22 agosto, mentre il ritorno dell'orario invernale è previsto dal 1 settembre, come sulla Roma-Lido; invece sulla Roma-Nord, a causa dei lavori sulla tratta Saxa Rubra-Montebello, l’orario resta leggermente ridotto rispetto al normale sino al 4 settembre.

Tornano attive anche le Ztl notturne: si comincia da San Lorenzo, dove le telecamere entrano in funzione dal 1 settembre, dalle 21 alle 3, dal mercoledì al sabato; in Centro Storico, a Trastevere e a Monti l’attivazione scatta dal 2 settembre, tutti i venerdì e sabato, dalle 23 alle 3.






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2011 alle 14:47 sul giornale del 01 settembre 2011 - 722 letture

In questo articolo si parla di roma, mobilità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/oRk





logoEV