Roma Fiction Fest 2011

3' di lettura 24/09/2011 -

Più anteprime, più eventi, nuove date e nuove location.

Sono queste le maggiori novità del RomaFictionFest 2011, la rassegna dedicata alle serie tv italiane ed internazionali presentata nella Sala Petrassi dell'Auditorium Parco della Musica, alla presenza della presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, degli organizzatori, dei principali partner e artisti del mondo dello spettacolo.

“Siamo riusciti mettere in campo un progetto ambizioso – ha spiegato la presidente Renata Polverini -, per questa V edizione abbiamo razionalizzato le risorse, abbiamo risparmiato ma non in termini di qualità”.



La manifestazione, giunta quest'anno alla quinta edizione, è promossa e finanziata dalla Regione Lazio e della Camera di Commercio di Roma, organizzata dall'Associazione dei Produttori televisivi (Apt), e si svolgerà dal 25 al 30 settembre all'Auditorium Parco della Musica, alla Casa del Cinema e all'Auditorium Conciliazione.

Il RomaFictionFest 2011 promette più attenzione al mercato, un nuovo rapporto privilegiato con le società di produzione televisiva, una maggiore presenza di star, meno sprechi ed un numero eccezionale di anteprime italiane ed internazionali: 13 italiane e 23 provenienti da tutto il mondo (Argentina, Australia, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Israele, Portogallo, Regno Unito, Sud Africa e Stati Uniti).

“Con il Fiction Fest, Roma ed il Lazio – ha aggiunto Polverini - diventano la casa delle fiction: noi teniamo a questo settore e vogliamo fare di più e meglio per i nostri cittadini”. Al governatore del Lazio ha fatto eco l'assessore regionale alla Cultura, Fabiana Santini: "Noi vogliamo che il Roma Fiction Fest sia una grande festa popolare, che parli il linguaggio della modernità ed aiuti concretamente a crescere le nostre imprese". Polverini ha inoltre annunciato l’istituzione del Premio Lazio che sarà assegnato ogni anno e che in questa edizione sarà consegnato a Gina Lollobrigida il 29 settembre.

La direzione artistica del RomaFictionFest è affidata per il quarto anno consecutivo a Steve Della Casa, la direzione del settore Industry a Antony Root. Durante la presentazione sono stati premiati gli attori Gigi Proietti e Jim Belushi ai quali è stato consegnato l’Excellence Award. Sono intervenuti alla presentazione il presidente della Camera di Commercio di Roma, Giancarlo Cremonesi, e il presidente dell’Associazione produttori televisivi (Apt), Fabiano Fabiani.

Fra le tantissime anteprime italiane previste, ci sono i prodotti di punta della prossima stagione televisiva, a partire da “Il signore della truffa” interpretato da Gigi Proietti, fino alla terza serie di “Tutti pazzi per amore”, fiction di grande successo. Una particolare attenzione è stata data alle serie tv americane che andranno in onda negli Stati uniti ed in Italia nella prossima stagione 2011/2012. In anteprima assoluta saranno proiettati gli ultimi due episodi della fortunata serie “Smallville” saranno proiettati all’Auditorium Parco della Musica e anche all’Auditorium della Conciliazione per lo speciale programma riservato alle scuole. Anteprima europea di Terranova, la nuova serie prodotta da Steven Spielberg, ambientata tra futuro e preistoria.

Grande attenzione verrà data anche al mondo dei più giovani: in particolare con due speciali collaborazioni che il RomaFictionFest di quest’anno ha voluto attivare. Molto spazio sarà dato anche al web: per la prima volta ci sarà anche una sezione dedicata alle principali webseries più del mondo. Il RomaFictionFest è il primo festival a dedicare una sezione specifica a questa realtà e a partire dal prossimo anno si potranno votare sul web la serie preferite dai social network.






Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2011 alle 13:57 sul giornale del 24 settembre 2011 - 1097 letture

In questo articolo si parla di roma, spettacoli, regione lazio, fiction

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/pGv





logoEV