Maltempo a Roma: situazione sotto controllo

2' di lettura 11/02/2012 - Dopo la nevicata che questa notte ha imbiancato tutta la Capitale, e in particolare i quartieri di Roma Nord, dove sono caduti anche oltre 50 cm di neve, la situazione questa mattina si presenta sotto controllo e la grande viabilità è interamente percorribile, grazie all’attuazione del Piano emergenza neve.

Le squadre del Dipartimento ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, di Ama e del Servizio Giardini e del volontariato, coordinate dalla Protezione civile di Roma Capitale, sono intervenute, a partire da ieri sera per tutta la notte, per liberare le strade della Capitale dai depositi di neve, bonificare le carreggiate stradali con lo spargimento di sale e mettere in sicurezza le alberature.

Il Dipartimento Lavori Pubblici, nel dettaglio, ha messo in campo 133 squadre per la pulizia delle strade del piano neve Atac, per le strade della Grande Viabilità e per i ponti. Ogni squadra ha provveduto alla spalatura della neve sulla carreggiata e la successiva salatura per impedire la formazione del ghiaccio. Da questa notte si sta procedendo a pulire circa 1000 strade del Piano neve Atac e le 600 della grande viabilità, per un totale di 1600 km, fino a cessato l’allarme.

Anche Ama sta effettuando interventi di ripristino della mobilità dalla scorsa notte e ha già portatoa termine interventi su 40 strade, 260 interventi presso stazioni Metro e ferroviarie, più di 30 interventi presso gli ospedali. I mezzi utilizzati sono macchine spargisale, bobcat, pale metalliche, pale gommate e furgoni. Come nella giornata di ieri, anche oggi la task force di Ama sarà composta da 1500 operatori e 96 mezzi.

Importanti lavori di messa in sicurezza delle alberature sono stati eseguiti dalla squadraemergenze del Servizio Giardini per consentire la riapertura al transito del Muro Torto, dove a causa del maltempo, si sono verificati danneggiamenti alle piante. Altri interventi sono stati eseguiti nel corso della notte da 500 operatori del servizio Giardini in 83 strade, principalmente nel quadrante nord ed in prossimità dello stadio Olimpico dove è in programma la partita di rugbytra Italia e Inghilterra per il Sei Nazioni.

Per quanto riguarda il Tpl, sono stati impegnati oltre 2500 operatori Atac e mobilitati 1200 tra macchinisti e capitreno. Inoltre, 100 agenti hanno coordinato il traffico in strada e nelle sale operative del servizio metroferroviario e di superficie. In strada anche l’assistenza clienti con 125 turni, a presidio dei più importanti nodi di interscambio: Termini, Largo Chigi, Piazza Venezia, Lido Centro, Anagnina, Piramide e Monte Mario.

Il servizio del trasporto pubblico è regolare sia sulle metro che sul servizio di superficie, bus e tram. Infine, sono stati 900 gli agenti della Polizia locale di Roma Capitale in servizio questa notte e 1400 nella giornata di ieri.








Questo è un articolo pubblicato il 11-02-2012 alle 12:25 sul giornale del 11 febbraio 2012 - 628 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, neve, monte mario

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/u6J