Radio Rock presenta il suo FESTIVàL

2' di lettura 12/02/2012 - In pieno stile Radio Rock, il FESTIVàL è partito per gioco ed è diventato un evento. Da lunedì 13 a sabato 18, dalle 21 alle 24 sui 106.600 di Radio Rock, basta spostare un accento ed è davvero altra musica.

Radio Rock "c'è e si sente". Infatti, sole due settimane fa gli speaker hanno invitato gli ascoltatori a consegnare personalmente negli studi i loro brani inediti, senza porre limiti di età, di genere musicale, di lingua o di tipo di formazione. La reazione è stata straordinaria: dal 15enne accompagnato dalla mamma al signore brizzolato che recupera registrazioni a 4 piste lasciate in un cassetto, circa 150 ascoltatori hanno affollato gli studi dell’emittente romana per partecipare al FESTIVàL.

La radio, a sua volta, ha rivoluzionato il proprio palinsesto per accogliere la musica dei suoi ascoltatori insieme a:

  • Muro del Canto (lunedì 13)
  • Operaja Criminale (martedì 14)
  • Kutso (mercoledì 15)
  • Bludeepa (giovedì 16)
  • Effemme (Filippo Marcheggiani, venerdì 17)
  • Andrea Ra (sabato 18)

Gli ospiti, padrini ideali dei partecipanti, arricchiranno le trasmissioni con esecuzioni live, commenti e scambi sui brani in onda. Tutti gli speaker condurranno FESTIVàL alternandosi ai microfoni a gruppi di due e più alla volta, riservandosi la possibilità di eleggere uno o più vincitori a loro insindacabile giudizio. D'altra parte, organizzatori e partecipanti hanno, di fatto, già decretato vincitrice la musica indipendente - senza competizione, proprio come il popolo rock vuole il suo FESTIVàL.

Radio Rock si ascolta:
FM: 106.600 MHz
Streaming: www.radiorock.it
Sui principali smartphone






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2012 alle 22:25 sul giornale del 13 febbraio 2012 - 605 letture

In questo articolo si parla di radio, roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/u9K