San Camillo sospeso primario

1' di lettura 17/02/2012 - Dopo le immagini di malati curati a terra nel pronto soccorso affollato, la procura ha aperto un’inchiesta sulla gestione dei pazienti al San Camillo.

Il Dr Donato Antonellis, primario di chirurgia generale e d’urgenza dell’ospedale san Camillo di Roma, sarebbe stato sospeso dal suo incarico.

Sembra che l’inchiesta sul San Camillo abbia fatto scattare un controllo su tutti i reparti di pronto soccorso della Capitale che sarebbero sotto inchiesta per verificare l’adeguatezza. Gli inquirenti hanno sequestrato ben 20 cartelle dopo le denunce pervenute.






Questo è un articolo pubblicato il 17-02-2012 alle 22:24 sul giornale del 18 febbraio 2012 - 610 letture

In questo articolo si parla di attualità, ROMA OSPEDALE SAN CAMILLO

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vnF