Margherita di Savoia e la Biblioteca del Quirinale

2' di lettura 21/02/2012 - Dal 23 febbraio al 17 marzo 2012 è aperta al pubblico, nella Sala delle Bandiere del Palazzo del Quirinale, l’esposizione “Margherita di Savoia e la Biblioteca del Quirinale”, che costituisce una specifica sezione della mostra “Il Quirinale. Dall’Unità d’Italia ai giorni nostri”, allestita in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia.

Il percorso espositivo evidenzia la ricca personalità di Margherita, prima Regina d’Italia e personaggio di spicco nell’ambito di Casa Savoia, focalizzando l’attenzione sul suo rapporto privilegiato con la Biblioteca del Quirinale, il cui nucleo fondante è costituito da una cospicua parte della sua biblioteca privata.

L’analisi di questo fondo librario ha fornito preziosi e significativi elementi per contestualizzare Margherita nel suo ambito temporale, nelle sue peculiarità, nei suoi interessi, in definitiva nel suo stile di donna e di regina.

I volumi in mostra costituiscono perciò il trait d’union delle opere presentate nel percorso espositivo - provenienti prevalentemente da prestatori esterni - sviluppando un percorso sistematico attraverso differenti tematiche.

La mostra è corredata da postazioni multimediali per la lettura di e-books e di riproduzioni virtuali dell’originaria biblioteca della Regina (Piffetti) e dell’attuale Biblioteca della Presidenza della Repubblica.

È stata altresì operata una scelta di brani musicali, connessi al legame di Margherita con la musica, da riprodurre in sottofondo.

I visitatori potranno accedere alla mostra con ingresso gratuito e senza bisogno di prenotazione, dalla Piazza del Quirinale, nei giorni feriali da martedì a sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 18.30, mentre l’orario domenicale resta fissato dalle ore 8.30 alle ore 12.00, in concomitanza e con le disposizioni dell’apertura al pubblico delle Sale di rappresentanza. La mostra rimarrà chiusa tutti i lunedì.

Scheda informativa

Titolo

Margherita di Savoia e la Biblioteca del Quirinale

Luogo

Roma, Palazzo del Quirinale

Inaugurazione

22 febbraio 2012, ore 12.00

Periodo di apertura al pubblico

23 febbraio – 17 marzo 2012

Curata da

Lucrezia Ruggi d’Aragona

Promossa da

Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica Italiana

La mostra rientra nel calendario istituzionale nazionale di iniziative ufficiali per le celebrazioni del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia che hanno ottenuto la concessione del logo

Con la collaborazione di

Presidenza del Consiglio dei Ministri - Unità tecnica di Missione

per le celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

Regione Lazio

Roma Capitale

Provincia di Roma

Con il sostegno di

GSE Gestore Servizi Energetici

Enel

eni

Fondazione Roma-Arte-Musei

BNL Gruppo BNP Paribas

Con il supporto di

Trenitalia – Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Con il contributo tecnico di

ARTERIA

SAMSUNG

Organizzazione e promozione

Associazione Civita

Orari

Dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30.

Domenica: dalle 8.30 alle 12.00.

La mostra rimarrà chiusa tutti i lunedì.

Ingresso gratuito

Informazioni

www.quirinale.it; www.civita.it

Catalogo

Civita






Questo è un articolo pubblicato il 21-02-2012 alle 22:28 sul giornale del 22 febbraio 2012 - 891 letture

In questo articolo si parla di roma, fabrizio chiappetti, quirinale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/vxC