Scuola Merelli, si attende l’ok da Roma Capitale

1' di lettura 16/03/2012 - Secondo l’Assessore ai Lavori pubblici del Municipio XX, Stefano Erbaggi: “Allo stato attuale, non è possibile ritardare i lavori di ristrutturazione”

La Scuola pubblica elementare Raffaele Merelli necessita di un intervento immediato e il Municipio XX ha tutta l’intenzione di impegnarsi affinché questa opera venga effettuata in tempi brevi.

“Allo stato attuale, non è possibile ritardare ulteriormente i lavori necessari alla ristrutturazione dell’edificio di via Riccardo Zandonai, messo a dura prova dalla neve che si è abbattuta su Roma nei mesi scorsi”. Ne è convinto Stefano Erbaggi, Assessore ai Lavori pubblici del Municipio XX, che precisa: “Abbiamo richiesto un finanziamento per la messa in sicurezza dei cornicioni, lo smaltimento dei cassoni in eternit e il ripristino degli standard igienico-sanitari dei bagni. Auspichiamo che questi interventi vengano inseriti nel bilancio che Roma Capitale sta per varare”.

Secondo quanto reso noto dall’Assessore Erbaggi, la spesa per l’opera di ristrutturazione della Scuola Merelli ammonta a circa 400.000 euro. Il Municipio XX rinnova ulteriormente il suo impegno a favore della riqualificazione di tutti gli istituti scolastici di Roma Nord. Sono attualmente in svolgimento i lavori per la riparazione del pavimento della palestra del plesso scolastico di via San Godenzo; un altro finanziamento è stato richiesto a Roma Capitale per un intervento di messa in sicurezza della Scuola di via Francesco Mengotti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2012 alle 23:02 sul giornale del 17 marzo 2012 - 1118 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, sicurezza, roma

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wAC





logoEV