Roma Capitale e SMAU Business insieme per l'innovazione tecnologica

2' di lettura 17/03/2012 - È stata presentata, presso la Sala del Carroccio in Campidoglio, l’edizione 2012 di Smau Business, lo storico appuntamento dedicato all'Information & Communications Technology che torna per la terza volta a far tappa alla Nuova Fiera di Roma.

L’evento, che si svilupperà nelle giornate di mercoledì 21 e giovedì 22 marzo, vedrà la partecipazione istituzionale di Roma Capitale attraverso l’Assessorato alle Attività Produttive che porrà l’attenzione sulle proprie iniziative nel settore dell’ICT finalizzate alla semplificazione amministrativa e allo sviluppo delle imprese del territorio, con un’attenzione particolare ai temi del lavoro. Nel corso della fiera sarà infatti presentata un’anteprima dell’inchiesta commissionata dall’Osservatorio sul Lavoro capitolino all’Università La Sapienza e dedicata quest’anno proprio al mondo dell’Information & Communication Technology.

Come per le passate edizioni, sarà conferito anche nel 2012 il Premio Innovazione ICT Lazio.

«Premieremo le aziende del Centro Italia che hanno sviluppato il proprio business con maggior successo attraverso le tecnologie digitali - spiega l’assessore alle Attività Produttive, Davide Bordoni - . Sono orgoglioso che Roma ospiti Smau Business perché la nostra città ha un ruolo da protagonista nei settori più performanti della società della comunicazione e dell’innovazione: informatica, telecomunicazioni, audiovisivo che la rendono il maggior polo industriale italiano e uno dei più importanti a livello europeo. È per questo che abbiamo scelto l’ICT come tema dell’inchiesta annuale sul lavoro - conclude Bordoni - con l’obiettivo di approfondire le tematiche relative ai sistemi dell’informazione tecnologica, all’adesione da parte delle imprese romane ai sistemi digitali, alle prospettive e criticità evidenziate rispetto al mercato del lavoro nella Capitale».

«Dal nostro contatto diretto con le imprese e le pubbliche amministrazioni italiane - dichiara l’amministratore di Smau, Pierantonio Macola - abbiamo l’evidenza che oggi è in atto un profondo cambiamento nel mondo delle tecnologie digitali. La sfida è quella di trasferire strumenti innovativi alle imprese, per supportarne la crescita e la competitività grazie alla loro semplicità d’uso e alle enormi potenzialità di utilizzo in ambito business. In questo scenario Smau Roma rappresenta un’opportunità per orientare il pubblico di operatori professionali nella scelta delle tecnologie, soluzioni e partnership più adatte alle proprie necessità e peculiarità. Verranno presentati in due giorni oltre ottanta momenti formativi, di aggregazione e confronto, realizzati in collaborazione con i più autorevoli istituti universitari; saranno proclamati i vincitori del Premio Innovazione ICT e, per il primo anno a Roma, Smau dedicherà a Smart City un’iniziativa realizzata in collaborazione con Anci con l'obiettivo di innescare, attraverso la presentazione di esempi virtuosi di città italiane intelligenti - conclude Macola - un vero e proprio cambiamento culturale che porti i comuni italiani, grandi e piccoli, ad accettare la sfida di rendere le proprie aree urbane più sostenibili».


da Ufficio Stampa

Comune di Roma

ufficiostampa@comune.roma.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2012 alle 11:55 sul giornale del 19 marzo 2012 - 626 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, tecnologia informatica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/wA7





logoEV