Scuola, lavoro, impresa: presentata l’edizione 2012 di “M’imprendo”

3' di lettura 04/05/2012 - L’assessore alle Attività produttive e Lavoro, Davide Bordoni, ha presentato la V edizione del progetto “M’Imprendo - Sviluppo Locale e Occupazione: Scuola e Università come Laboratorio”.

L’iniziativa, promossa da Roma Capitale, è destinata agli studenti dell’ultimo biennio delle scuole medie superiori e agli studenti dei centri di formazione professionale. Tema di questa edizione è “Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni”.

Il progetto M’imprendo ha come obiettivo generale quello di rendere più stretto il collegamento tra i vari canali formativi: Ente Locale, Scuola, Università e Terzo Settore, e le esigenze delle imprese, promuovendo la cultura dell’imprenditorialità, incoraggiando le nuove generazioni a fare impresa e orientando le capacità individuali verso la realizzazione di progetti concreti.

Per l’edizione 2012 si è scelto di mettere in primo piano il tema del confronto intergenerazionale, facendo riferimento al tema prescelto dalla Comunità Europea. Il progetto prevede l’assegnazione di premi alle migliori idee imprenditoriali. Saranno premiati i primi 10 progetti che avranno raggiunto il punteggio più alto. A ciascun progetto vincitore sarà corrisposto un premio pari a 1.000 euro e, a partire da questa edizione, ciascun gruppo di vincitori ha la possibilità di individuare un alunno che parteciperà a un tirocinio formativo presso una struttura che svolga una attività attinente all’idea imprenditoriale presentata.

Per tutta la validità del bando si svolgeranno seminari, aperti a docenti e studenti, sulle tematiche dell’imprenditorialità e per promuovere la partecipazione al progetto.

Il progetto si avvale del supporto di un Comitato Scientifico e della supervisione da parte del Dipartimento della Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università Sapienza di Roma e del Dipartimento di Scienza dell’Educazione dell’Università degli Studi Roma Tre, e viene svolta con la collaborazione di USRL Lazio – Ufficio Scolastico Regionale, IRFI (Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale) - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma e ISTISSS (Istituto per gli Studi sui Servizi Sociali onlus).

L’iniziativa è patrocinata dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed è sostenuta dal Cts, Centro Turistico Studentesco.

L’assessore alle Attività produttive e Lavoro Davide Bordoni ha dichiarato “M’Imprendo ha già dimostrato la sua validità e sta dando ottimi risultati soprattutto dal punto di vista della risposta da parte dei ragazzi delle scuole. Per questo abbiamo deciso di puntare ancora su questo concorso di idee, implementando i momenti di formazione ed estendendoli, oltre che ai docenti, agli stessi studenti, passando dai 6 incontri effettuati nella precedente edizione ai 24 in programma nel 2012 e rivolti a temi specifici come il marketing e la creazione d’impresa”.

L’assessore ha inoltre spiegato che “L’obiettivo è coinvolgere i giovani affidando loro una proposta da approfondire, stimolandoli a presentare le loro idee per la città e la comunità in cui vivono, chiamandoli a partecipare attivamente al mondo del lavoro utilizzando e sviluppando le loro capacità e spirito d’iniziativa”.

Scarica qui il bando, che resta aperto fino al 25 ottobre 2012, e la locandina


Per maggiori informazioni:
Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale
Via Capitan Bavastro,116
dal lunedì al venerdì 9 – 12.30 / 13.30 - 15
tel. 065711728 fax 065779102
e- mail: mimprendo@irfi.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2012 alle 11:15 sul giornale del 05 maggio 2012 - 673 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, campidoglio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yBW





logoEV