Insieme per l’Europa 2012. La terza edizione

3' di lettura 08/05/2012 - È il mosaico dell’edizione 2012 di Insieme per l’Europa - la terza internazionale - che il prossimo 12 maggio vedrà raccogliersi, in contemporanea a Bruxelles e in più di 130 città dell’Europa, persone di tutte le generazioni di oltre 300 movimenti e comunità cristiane.

Bruxelles diventerà il "nodo" centrale di questa rete di popolo che renderà visibile il dinamismo di fraternità che attraversa già il continente.

Pace, economia e finanza, dialogo interculturale e accoglienza, responsabilità sociale e cittadinanza partecipativa, ma anche ambiente, problematiche della famiglia, nuove generazioni saranno i temi affrontati e declinati attraverso esperienze e proposte.

Al centro dell’evento del 12 maggio ci sarà l’incontro allo Square Meeting Centre di Bruxelles che vedrà riunite personalità del panorama politico, istituzionale e culturale europeo insieme ai rappresentanti di movimenti e comunità di tutta l’Europa.

In programma il messaggio video di Herman Van Rompuy, presidente del Consiglio europeo; il contributo di Romano Prodi e gli interventi Maria Voce del Movimento dei Focolari, di Andrea Riccardi della Comunità di Sant’Egidio e di Thomas Römer di YMCA di Monaco.

"Insieme per l'Europa" è, da anni, espressione di un cammino che raccoglie molteplici attività di comunità e movimenti cristiani volti a favorire riconciliazione, pace, fratellanza nel continente europeo, attraverso grandi eventi europei come quelli svolti nel 2004 e nel 2007 a Stoccarda.

Così come sono diverse le culture, le lingue, le regioni dell'Europa, tali comunità e movimenti cristiani di varie Chiese sono consapevoli di ciò che potrebbe dividerli, ma valorizzano come più forti lo spirito, le idee, i valori, gli impegni che condividono.

Presenti in tutta l’Europa, promuovono infatti una cultura di comunione, nella libertà, nel rispetto per la diversità e coltivano l’apertura e il dialogo con coloro che hanno a cuore il futuro dell’Europa e la sua responsabilità nei confronti del mondo.

Finalità dell’edizione 2012 è, dunque, intrecciare la realtà vitale prodotta dai movimenti che percorre in maniera trasversale la vita del continente, con l’operato nella sfera pubblica di coloro che determinano l’agenda internazionale.






Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2012 alle 22:20 sul giornale del 09 maggio 2012 - 1204 letture

In questo articolo si parla di attualità, Insieme per l’Europa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/yNE





logoEV