La Via Francigena nei Parchi del Lazio

2' di lettura 07/06/2012 - “La via Francigena cammina nei Parchi del Lazio” è il nuovo progetto promosso dalla Regione Lazio in programma i prossimi due fine settimana di giugno, sabato 9 e domenica 10 e sabato 16 e domenica 17, nei parchi del Lazio.

Obiettivo dell’iniziativa, che prevede oltre 60 appuntamenti ad accesso gratuito per i cittadini, è quello di valorizzare il patrimonio naturale, culturale ed enogastronomico che ruota intorno all’antico percorso dei pellegrini che in epoca medievale da Canterbury, attraversando la Francia, raggiungevano a piedi Roma e proseguivano verso Gerusalemme.

Il progetto è stato illustrato dalla presidente Renata Polverini, insieme agli assessori regionali alla Cultura, Arte e Sport, Fabiana Santini, e all’Ambiente, Marco Mattei, che hanno curato l’organizzazione dell’iniziativa in collaborazione con gli enti di gestione di 11 aree protette tra Parchi regionali e Riserve naturali attraversati dagli antichi ‘cammini di fede’.

Tra gli appuntamenti previsti in calendario: visite guidate, spettacoli dal vivo, mostre e approfondimenti didattici.

Per gli spostamenti, a disposizione dei visitatori ci saranno le navette concesse a titolo gratuito dalla società regionale dei trasporti Cotral.

Su complessivi 500 chilometri di percorsi francigeni nel Lazio, il progetto “La via Francigena cammina nei Parchi del Lazio” interessa gli oltre 300 chilometri che attraversano le aree protette regionali. L’antico percorso delle Vie Francigene rappresenta una grande opportunità di scoperta, promozione e valorizzazione del territorio e uno strumento di diffusione culturale e turistica di pregio.






Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2012 alle 21:22 sul giornale del 08 giugno 2012 - 703 letture

In questo articolo si parla di roma, regione lazio, via francigena

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/z7T





logoEV