Torna 'Open Opera': il Teatro dell'Opera si apre alla città

1' di lettura 28/06/2012 - «Dopo il successo della prima edizione di "Open Opera", che lo scorso anno ha richiamato migliaia tra romani e turisti al Teatro dell’Opera di Roma, ritorna la manifestazione voluta dal Campidoglio, in collaborazione con il Teatro di rappresentanza della Capitale».

A parlare il delegato al turismo di Roma Capitale, Antonio Gazzellone. Domani, venerdì 29 giugno, dalle ore 10.00 alle 18.00 sarà possibile visitare il Teatro dell’Opera, che per l’occasione allestirà una esposizione di abiti, bozzetti e figurini ed ascoltarne la storia, con la prolusione del direttore dell’archivio Storico ed Audiovisuale della Fondazione, Francesco Reggiani.

Nel foyer di I° ordine avranno luogo brevi improvvisazioni musicali tratte da Toccata & Fuga vacanze romane, la kermesse itinerante ideata per i turisti, promossa da Roma Capitale, che il 16 luglio aprirà la sua stagione estiva a piazza di Spagna.

«Vogliamo offrire a turisti e cittadini una giornata diversa e per certi versi indimenticabile, in occasione della Festa dei Patroni di Roma, i SS. Pietro e Paolo – ha detto Gazzellone - Lo scorso anno il Teatro fu letteralmente preso d’assalto da migliaia di persone, attratte dalla possibilità di visitare il tempio romano della musica lirica che, terminata la stagione invernale, si sposta nella cornice delle Terme di Caracalla, con il nutrito cartellone della stagione estiva».

Dalle ore 11.00 sarà possibile ascoltare brani di Bizet, Rossini, Puccini, Verdi, Gounod, Tosti ed una fantasia di canzoni dal mondo, il medley che i Toccata & Fuga dedicano ai turisti, con le voci di Fabio Andreotti, Olga Adamovich, Stefano Meo ed Angela Nicoli, accompagnati al pianoforte dal maestro Sergio La Stella.


da Ufficio Stampa

Comune di Roma

ufficiostampa@comune.roma.it

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-06-2012 alle 16:41 sul giornale del 29 giugno 2012 - 822 letture

In questo articolo si parla di roma, teatro della opera

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/AWz





logoEV
logoEV
logoEV