Taxi elettrici a partire dalla prossima primavera a Roma

1' di lettura 18/12/2012 - Taxi ad emissioni zero a partire dalla prossima primavera a Roma. Si tratta di un'iniziativa sperimentale congiunta da parte di Renault e Unione Radiotaxi d’Italia

Protagonista del progetto è la nuova berlina compatta di segmento B 100% elettrica Renault Zoe che vanta ben 7 primati mondiali e che misura 4,08 metri di lunghezza. L'unità “a batteria” è da 65 kW con 220 Nm di coppia ed un'autonomia di 220 chilometri (a Roma, l'80% delle percorrenze dei taxi non superano i 150 chilometri).

Il piano prevede l’introduzione di una ventina di Renault Zoe nella flotta taxi del 3570, la più grande cooperativa radiotaxi d’Europa e si insetisce nel più ampio programma “Via col verde”, lanciato a luglio 2012. L'Unione Radiotaxi d’Italia svilupperà programmi dedicati di formazione e training agli “eco tassisti” grazie alla collaborazione con il Master in Eco mobilità dell’Università Luiss e con Telecom Italia.






Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2012 alle 08:17 sul giornale del 19 dicembre 2012 - 815 letture

In questo articolo si parla di attualità, giacomo campanile, Taxi elettrici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/HoD





logoEV