statistiche sito

Piccolo spiraglio di luce per i lavoratori IDI

1' di lettura 15/03/2013 - Il 14 Marzo 2013 si è tenuto un incontro tra le OO.SS ed i vertici del gruppo IDI San Carlo che hanno illustrato nel dettaglio la difficile situazione di crisi aziendale in cui si trovano le strutture ed in particolare il forte calo della produzione che rischia di compromettere definitivamente il futuro delle strutture stesse e dei lavoratori a prescindere dall’esito del concordato giudiziario. Lo riferisce in una nota il Segretario Responsabile della Uil Fpl di Roma Sandro Bernardini.

Le organizzazioni sindacali pur riconoscendo la crisi aziendale del gruppo hanno ribadito la necessità di proseguire il confronto per ricercare tutte le soluzioni per il superamento della crisi e la salvaguardia dei posti di lavoro.

L’azienda si è impegnata alla massima chiarezza sulla gestione corrente delle strutture e fornire al più presto tutti i dati necessari per rendere proficuo ed efficace il confronto oltre a raccogliere l’invito delle OO.SS a collaborare per l’individuazione degli strumenti da adottare per una immediata sospensione della procedura di licenziamento collettivo 223/91.

Inoltre annunciamo – prosegue il Segretario della Uil Fpl di Roma – che tutti i lavoratori dell’ IDI San Carlo e Villa Paola oggi riceveranno un altro acconto di 1600,00 euro.

Quindi intravediamo un piccolo spiraglio di luce che ci fa ben sperare sul prosieguo delle trattative anche se ora – conclude Bernardini - la vertenza si sposta alla Regione Lazio a cui abbiamo chiesto un coinvolgimento diretto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2013 alle 14:21 sul giornale del 16 marzo 2013 - 818 letture

In questo articolo si parla di attualità, roma, lavoratori, uil Fpl, idi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/KDR





logoEV
logoEV
logoEV