Tennis: Sharapova si ritira, Errani in semifinale contro la Azarenka; avanti anche Nadal e Federer

4' di lettura 18/05/2013 - Sharapova si ritira ed Errani si qualifica alle semifinali. La raggiungono Williams, Azarenka e Halep. In campo maschile Berdych si impone su Djokovic, Nadal su Ferrer e Federeder su Janowicz. Tra i finalisti c'è anche il francese Benoit Paire, proveniente dalle qualificazioni.

E anche oggi la notizia è un altro eccellente ritiro. Questa volta tocca a Maria Sharapova che prima di scendere in campo contro la beniamina di casa Sara Errani annuncia di non poter giocare a causa di un'influenza. Errani quindi approda senza ulteriori fatiche in semifinale dove l'attende la vincente tra Azarenka e Stosur – partita spostata nel programma serale. Grazie a questo risultato la ravennate raggiunge la 5° posizione mondiale e il best ranking della sua carriera.

Inizia bene anche la giornata di Sera Williams che liquidando per 6-2 6-0 in appena un'ora di gioco la Suarez Navarro centra l'ennesimo record personale: per l'americana si tratta infatti della 22^ vittoria consecutiva. Nell'altro quarto di finale, la giovane Halep – proveniente dalle qualificazioni- dà del filo da torcere alla veterana Jancovic: dopo aver perso per 6-4 il primo set, la rumena si aggiudica con autorità la seconda partita per 6 a 0. La serba reagisce bene alla deblache ma è ancora una volta Halep a prendersi il break e chiudere per 7-5.

In campo maschile il francese Benoit Paire è il primo a centrare l’ingresso in semifinale grazie al successo in due set (6-1, 6-0) su un altro outsider del torneo, lo spagnolo Marcel Granollers. L’ultimo giocatore non compreso tra le teste di serie a piazzarsi tra i migliori quattro a Roma era stato il lettone Ernest Gulbis nel 2010 (fermato giovedì da Nadal in un match spettacolare). Tra Berdych e Djokovic è invece battaglia. Il serbo vince facilmente il primo set per 6-2; poi il ceco si impone nel secondo gioco per 7 a 5 dopo che Nole spreca ben due match point; nel terzo e conclusivo set il break decisivo arriva al quinto gioco, con Berdych che strappa il servizio al numero uno mondiale per poi chiudere sul 6-4.

Nel derby spagnolo, Nadal si impone in tre set sul connazionale Ferrer in un match dagli scambi lunghissimi e dalle grandi rotazioni. Dopo aver vinto il primo set per 6-4 il detentore del titolo romano si lascia rimontare per poi chiudere nel terzo per 6 a 2. Nella sessione serale Federer si impone sulla rivelazione del torneo Janowicz che costringe Roger ad una vera e propria lotta sui turni di servizio nel secondo set che termina 7-6 per l'elvetico.

Accede alle semifinali anche Victoria Azarenka che rischia non poco con la numero 9 del mondo Stosur. La bielorussa conquista il primo parziale ma soffre un vero e proprio black out riuscendo a strappare solo un game all'australiana nel secondo set. Nella terza e decisiva partita, Victoria ritrova il suo tennis aggressivo e chiude per 6-3.

Questi gli accoppiamenti per le semifinali di sabato. Si inizia con il match di singolare femminile tra Serena Williams e la Halep; a seguire il match più atteso tra Errani e Azarenka. Dalle 16 in poi spazio alle semifinali maschili con Nadal contro Berdych e poi nella sessione serale Federer contrp Paire.

Risultati dei quarti
MAIN DRAW MASCHILE – QUARTI
[6] T Berdych (CZE) b [1] N Djokovic (SRB) 26 75 64
[5] R Nadal (ESP) b [4] D Ferrer (ESP) 64 46 62
[2] R Federer (SUI) b J Janowicz (POL) 64 76(2)
B Paire (FRA) b. M Granollers (ESP) 61 60
MAIN DRAW FEMMINILE – QUARTI
[1] S Williams (USA) b. C Suarez Navarro (ESP) 62 60
[7] S Errani (ITA) b. [2] M Sharapova (RUS) rit.
[Q] S Halep (ROU) b. J Jankovic (SRB) 46 60 75
[3] V Azarenka (BLR) b [9] S Stosur (AUS) 64, 16 63

Per tutti i risultati e il tabellone di venerdì http://it.internazionalibnlditalia.com






Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2013 alle 00:46 sul giornale del 18 maggio 2013 - 1073 letture

In questo articolo si parla di sport, isabella agostinelli





logoEV