‘Angeli’ al Teatro Cassia

1' di lettura 10/06/2013 - Spettacolo in memoria dei 27 angeli vittime del terremoto che il 31 ottobre 2002 distrusse la scuola di San Giuliano di Puglia, la loro scuola.

Che nessuno dimentichi, anzi, che tutti ricordino quanto accaduto il 31 ottobre 2002. Il 12 giugno alle ore 21 presso il Teatro Cassia va in scena “Angeli”, spettacolo attraverso il quale gli alunni delle classi III C e III D della Scuola Paritaria di via al Sesto Miglio di Roma desiderano ripercorrere un momento che segnò per sempre la cronaca e che vide protagonisti in negativo dei bambini come loro, i 27 angeli della scuola di San Giuliano di Puglia.

Lo spettacolo, che rientra nel Progetto Laboratorio Teatrale dell’Istituto Publio Vibio Mariano, vede i bambini in scena come “attori coscienti di ciò che è accaduto”, con l’obiettivo di rafforzare il ricordo di quelle 27 giovani anime che non ci sono più ma che, ancora oggi, sono nei cuori di ognuno di noi.

Le organizzatrici dello spettacolo, le insegnanti Giovanna Ascone e Patrizia Ippolito, e gli alunni della Scuola di via al Sesto Miglio, hanno invitato a partecipare l’associazione San Giuliano di Puglia 31.10.2002 Onlus, alla quale verranno devoluti gli introiti dello spettacolo.

Alla proiezione parteciperanno inoltre Stefano Erbaggi, già Assessore ai Lavori Pubblici del Municipio XX (ora XV), Andrea Verde, Amministratore della Ravess Srl, Marco Ottaviani, Responsabile Comunicazione della Ravess Srl.

“Angeli”

12 giugno 2013 ore 21.00

Teatro Cassia

Via Santa Giovanna Elisabetta, 69


da Marco Ottaviani

Ottaviani Comunicazioni





Questo è un articolo pubblicato il 10-06-2013 alle 08:06 sul giornale del 11 giugno 2013 - 933 letture

In questo articolo si parla di teatro, roma, Angeli, XX municipio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/N3I





logoEV